Le strutture di accoglienza

La comunità alloggio

La comunità alloggio, che inizialmente aveva sede  presso la Casa del Pastore di Kaberlaba, è stata trasferita nel 2011 a Fontanelle di Conco in una nuova struttura, la Casa dei pini,  messa a disposizione dalla Fondazione Brunello di Vicenza. La nuova comunità può ospitare 10 persone adulte con disabilità psico-fisica non grave, residenti nel territorio ASSL 3 di Bassano del Grappa. Il servizio è rivolto a persone prive di ambiente familiare idoneo e non in grado di condurre una vita autonoma, con i seguenti obiettivi nei loro confronti:

  • dare una risposta globale ai bisogni dell'ospite
  • inserirlo in un contesto sociale diverso da quello precedentemente vissuto
  • recuperare e/o mantenere le proprie capacità residue
  • offrire una realtà di vita il più possibile simile a un nucleo familiare.

L’ambiente | Sentirsi in famiglia |

Il centro diurno psichiatrico

Il centro diurno psichiatrico accoglie 22 persone con disagio psichico, tutte residenti nell’Altopiano di Asiago. E’ aperto dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 16,00.
Il centro è una proposta valida per quei pazienti che, a causa della malattia mentale, hanno perso la propria autonomia e non sono in grado di assumere quei ruoli sociali tanto attesi dall'individuo nel corso della vita, come ad esempio l'essere studente, essere lavoratore,  prendersi cura di sé e relazionarsi affettivamente. Per questo motivo la struttura  è divenuta in questi anni uno dei luoghi elettivi della riabilitazione psichiatrica a cui si rivolge l'utenza dell' Altopiano.
Lo scopo della riabilitazione psico-sociale è il miglioramento della qualità della vita di queste persone. Nei loro confronti il centro si propone, attraverso un programma di attività di gruppo, i seguenti obiettivi:
  • valorizzare le capacità residue
  • sviluppare le potenzialità, spesso nascoste
  • migliorare il livello di socialità e le capacità di relazione
  • dare un valido supporto alle famiglie.

Le attività, quotidiane e ben strutturate, sono diversificate (gruppo giornale, arte-terapia, bricolage, scrittura, video-natura, musica, gite, soggiorni climatici) e sono ideate perfar acquisire al paziente una serie di abilità specifiche di natura relazionale, cognitiva, espressiva, manuale, motoria, di socializzazione e di autonomia personale.I laboratori di bricolage, in particolare, hanno permesso  di realizzare prodotti  artigianali di qualità, in legno e tessuto, che sono stati venduti in diverse occasioni (mercatini natalizi, sagre, eventi pubblici) utilizzando il ricavato per acquistare nuovi materiali.

SCARICA LA CARTA DEI SERVIZI

Condividi






 

Cooperativa Sociale di Solidarietà La Madonnina | Via Ospedale, 21 | 36061 Bassano del Grappa (VI) | Codice Fiscale 02723250243